Aula scolastica di una scuola secondaria
DESIGN

Come arredare un’aula scolastica di una scuola secondaria?

L’aula scolastica è il luogo in cui gli studenti di tutte le età imparano a conoscere il mondo. Vediamo quali sono gli elementi essenziali che non dovrebbero mai mancare all’interno di questo ambiente.

La mobiliatura

I mobili scolastici devono essere robusti, facili da usare e di alta qualità. Gli elementi più importanti sono gli scaffali per i libri, gli armadi, gli armadietti, i banchi, le sedie, le bacheche, gli schedari e gli armadietti. Gli scaffali sono generalmente realizzati in legno di pino o di quercia perché i legni prodotti da queste tipologie durano più a lungo di altri. Le scrivanie sono realizzate in legno o MDF, mentre le gambe sono in metallo. L’uso dell’acciaio come base per lampade e sedie evita che si danneggino pesantemente, consentendo così un utilizzo a lungo termine. Gli armadietti sono disponibili in versione metallica e durano più a lungo della maggior parte delle altre attrezzature scolastiche.

 Le sedie

Le sedie possono essere realizzate in polimeri perché sono durevoli, resistenti e non si rompono facilmente. Inoltre, non arrugginiscono come i mobili in metallo, il che li rende più duraturi per l’uso scolastico. I tavoli da mensa devono essere sempre della massima qualità per durare decenni; ciò si rivelerà vantaggioso per le scuole, i college e le altre istituzioni educative che investono in questi materiali.

Avere sempre delle scorte extra

Per assicurarsi che le classi dispongano delle risorse necessarie, le scuole dovrebbero sempre tenere delle scorte extra in magazzino. Questi materiali devono essere protetti dagli studenti e tenuti sotto chiave per evitare danni. La disposizione di un’aula può essere molto diversa a seconda dell’uso che se ne farà per l’insegnamento; per delle soluzioni innovative si può richiedere una consulenza arredamento scuole secondarie.

Il colore degli arredi dovrebbe essere sempre blu, nero, marrone o rosso per completare un’aula professionale. I materiali durevoli che consentono di risparmiare sono i migliori per le scuole e gli istituti, perché durano più a lungo dei prodotti più economici. 

Liberamente tratto e tradotto da https://classroomdirect.co.uk/

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.